33.3 Nuovi Prodotti - FireFighter, nuovo standard di sicurezza nella prevenzione incendi

22/01/13

Oggi, finalmente, la tecnologia ci permette di realizzare impianti che consentono di non doversi più preoccupare del rischio di incendio.
Le esperienze maturate in 50 anni di ricerca e sviluppo di nuove tecnologie e nella produzione di macchine ed impianti per il trattamento e la modifica delle miscele gassose ed il controllo climatico-atmosferico, hanno consentito alla Isolcell Italia S.p.A. di mettere a punto una innovativa metodologia di prevenzione e trattamento, che permette di eliminare completamente ogni rischio di incendio dai locali protetti.  

N2 FireFighter® è una metodologia ecologica, efficace ed economica di prevenzione ed estinzione degli incendi, che grazie all’estrema semplicità di installazione permette di essere adottata in qualsiasi realtà nuova o esistente che sia. La metodologia Isolcell è particolarmente apprezzata in ogni realtà dove anche il minimo incendio provocherebbe gravissimi danni e/o perdite, e laddove vincoli tecnici, architettonici o estetici rendono difficile o oneroso installare e/o implementare un impianto antincendio "classico”.

Inoltre la ampia gamma dei prodotti Isolcell permette di realizzare economicamente ed efficacemente impianti di prevenzione e trattamento ad hoc di qualsiasi dimensione.  

Il triangolo del fuoco
La contemporanea presenza di un materiale combustibile, di una percentuale di comburente sufficiente nell’atmosfera che lo circonda e di una adeguata energia, permettono di innescare e di mantenere in vita un generico processo di combustione. Queste tre condizioni: combustibile, comburente ed energia schematizzano e definiscono univocamente il "triangolo del fuoco” di ogni processo di combustione. Le tecniche antincendio hanno come fondamento l’interruzione del triangolo del fuoco in almeno uno dei suoi lati. In generale, una tecnica antincendio è tanto più efficace quanto più rapidamente riesce a rimuovere una o più delle tre condizioni che hanno dato origine e mantengono il fuoco in vita.
N2 Fire Fighter previene il problema impedendo attivamente la nascita di ogni possibile combustione, riducendo il comburente al di sotto della soglia utile.  

La natura : il nostro modello di prevenzione

L’atmosfera che respiriamo è costituita prevalentemente da una miscela di azoto ed ossigeno. Mentre l’azoto, presente in percentuale attorno al 78%, è un gas inerte, l’ossigeno presente al 21% circa è il comburente naturale in ogni processo di combustione, compresi quelli tipici del metabolismo umano. Una qualsiasi combustione è in grado di esistere solamente se le molecole di comburente che la raggiungono in ogni istante sono sufficienti a supportare la velocità della sua reazione. Quando il numero di molecole di comburente è insufficiente, la combustione si estingue immediatamente.
Su questo principio si basa la metodologia N2 FireFighter®: mantenere nei locali da proteggere un’atmosfera con un tasso di ossigeno ridotto rispetto a quello ordinario, che sia autoestinguente ed inibente per qualsiasi combustione, ed al contempo perfettamente naturale e tollerabile per l’organismo umano. Sull’uomo questa atmosfera auto-estinguente ha lo stesso effetto dell’aria che troviamo in montagna ad una altitudine di circa 3300 m. Infatti, la pressione parziale dell’ossigeno a quella altezza è pari alla pressione parziale dell’ossigeno utilizzata in questa metodologia.

Come agisce N2 FireFighter®
A differenza degli impianti antincendio "classici”, concepiti come sistemi per lo spegnimento automatico del fuoco, N2 FireFighter® previene l’innesco di una qualsiasi combustione nei locali protetti, monitorando e controllando la proporzione fra ossigeno ed azoto nell’atmosfera al loro interno. La tecnologia messa a punto dalla Isolcell Italia S.p.A. utilizza macchine elettriche con particolari filtri autorigeneranti, che modificano l’aria trattata mediante un processo completamente ecologico e a basso consumo energetico. La proporzione fra ossigeno ed azoto nell’aria viene variata senza bisogno di aggiungere nessun tipo di prodotto o di composto.  

La miscela così realizzata è altamente estinguente al pari del miglior prodotto antincendio autorizzato oggi presente sul mercato. A differenza della maggior parte di questi prodotti, la metodologia N2 FireFighter® è perfettamente naturale e completamente compatibile con la presenza umana; questo le permette di venire impiegata anche come sistema di prevenzione incendi in locali normalmente popolati dall’uomo. Inoltre, l’atmosfera protettiva auto-estinguente creata è al pari dell’ aria che respiriamo: inodore, incolore e non lascia nessun tipo di residuo e/o inquinante.               

I vantaggi della metodologia N2 FireFighter®
  • -  Elimina completamente ogni rischio di incendio dai locali protetti.
  • -  L’atmosfera auto-estinguente non è tossica, non inquina, non lascia residui sui beni protetti.
  • -  E’ la tecnologia antincendio preferita da ogni compagnia assicurativa.
  • -  La progettazione e la realizzazione dell’impianto risultano più semplici ed economiche rispetto alle soluzioni "classiche”.
  • -  Impatto estetico minimo o nullo nei locali da proteggere.
  • -  Si installa senza difficoltà anche in realtà particolarmente difficili o soggette a forti vincoli normativi.
  • -  Si integra facilmente con i principali impianti rilevazione incendio esistenti in commercio.
  • -  L’impianto è personalizzabile e facilmente espandibile.
  In conclusione N2 FireFighter® è il sistema ideale per tutti i depositi contenenti materiali di elevato valore storico-artistico (biblioteche, archivi e depositi museali), che potrebbero subire danni dall’attivazione di sistemi antincendio classici, come quelli basati sull’estinzione del fuoco con acqua.
Per ulteriori informazione contattare l’Ufficio Tecnico CTS
-
-
-